Guida allo Shopping Online

Molte sono state le occasioni in cui tante mie amiche e amici mi hanno chiesto consigli pratici per iniziare a fare acquisti online, molti di loro avevano paura di incappare in qualche truffa, rimettendoci soldi o ricevendo articoli non conformi all’immagine vista online, altri erano impauriti dalle truffe con le carte di credito e altri ancora paurosi di comprare abiti che poi non fossero della taglia giusta.
Ho così deciso di scrivere, a 4 mani con l’amica con cui ho iniziato e con cui tuttora mi consiglio per i miei acquisti online, una guida esaustiva su tutto ciò che riguarda il fashion e-commerce. Per una migliore e più facile lettura abbiamo deciso di dividere tutti gli argomenti in singoli paragrafi, speriamo che ciò che troverete di seguito possa esservi davvero d’aiuto per rimuovere le vostre perplessità. Abbiamo cercato di essere esaustive scrivendo tutto ciò che noi avremmo voluto leggere online quando abbiamo iniziato, non trovando invece nessun aiuto davvero concreto. Se avete altri dubbi, però, non esitate a commentare, cercheremo di rispondervi al meglio!
 

 

SPESE DI SPEDIZIONE e RESI

  • preferite siti che offrono spedizione gratuita (alla fine è un servizio in più che spesso denota la solidità del sito)
  • se la spedizione non è gratuita cercate un’amica con cui dividere le spese e gli acquisti
  • leggete bene ciò che viene spiegato sul sito in merito a tempi di consegna, garanzie / assicurazioni sui pacchi, diverse tipologie di spedizione (standard-veloce ecc)
  • chiedete sempre o assicuratevi che sia possibile tracciare il pacco sul sito del corriere tramite un codice di riferimento fornito al momento della spedizione dal venditore
  • se vi spediscono tramite corriere espresso al ricevimento del pacco  dovete farvi trovare in casa (è utile monitorare il percorso del pacco online per intuire il giorno della consegna), se non sarete in casa il corriere vi lascerà un avviso sul campanello, molti corrieri (es. Bartolini) tornano il giorno dopo più o meno alla stessa ora, altri invece attendono una vostra chiamata per decidere insieme una fascia oraria adatta a entrambi (es. DHL)
  • informatevi se il sito accetta i resi e quale politica adotta in merito (Asos per esempio restituisce, in 25 giorni, l’intero importo dell’articolo acquistato, ma le spese postali di restituzione sono a carico vostro)  
  • se trovate scritto spedizione in 3/4 giorni dovete tenere conto che i 3/4 giorni iniziano dal momento in cui ricevete la mail di avvenuta spedizione (e non dal momento dell’acquisto), ovviamente i sabati e le domeniche sono esclusi.
 

CONSEGNA A MANO

  •  se state acquistando un capo venduto da una persona che abita nella vostra città o vicino è possibile che questa sia disposta a consegnarvelo a mano, ovviamente, se potete, accettate, ma andate all’incontro di giorno e accompagnati.
 

TAGLIE

  • se siete indecisi sulla taglia da acquistare cercate su google per es. “taglie asos” , spesso su qualche forum troverete ragazze con i vostri stessi dubbi o ragazze che raccontano le proprie esperienze di acquisto (consiglio da parte mia: su Asos le taglie di abiti e magliette sono abbastanza abbondanti, mentre le scarpe hanno numeri esatti)
  • cercate su google o sul sito stesso le tabelle di conversione tra taglie internazionali

 

CARTE PREPAGATE, PAYPAL E ALTRI METODI DI PAGAMENTO

È consigliabile acquistare sempre con carte prepagate per evitare di fornire i dati del proprio conto corrente o della propria carta di credito “normale”. Le migliori per noi?

  • PostePay : utile per acquistare solo su siti Italiani, non dà garanzie, è ricaricabile e per averla basta recarsi alle poste con il codice fiscale e compilare l’apposito codice, si possono tenere d’occhio i movimenti del conto attraverso il sito delle poste, il pagamento è immediato e non ha commissioni (a parte i 5€ di attivazione), conservate sempre la ricevuta, per pagare bisogna recarsi in posta e compilare un modulo (serve numero carta, nome titolare carta, il vostro documento d’identità e codice fiscale), il servizio di pagamento costa 1€
  • PayPal Online: è un conto virtuale online, slegato dal vostro contocorrente bancario, potete caricare soldi sul vostro conto paypal direttamente dal vostro conto corrente bancario e usarli per effettuare pagamenti, potete usare paypal come intermediario per effettuare pagamenti diretti dal vostro conto bancario o potete usare paypal per farvi pagare da utenti ebay evitando di dare il vostro condice IBAN (basta infatti la mail di registrazione a Paypal), per acquisti su ebay Paypal è sicuramente la migliore anche perchè offre diverse garanzie, il pagamento è immediato, per pagare basta fornire la mail, è accettata dalla maggior parte dei siti online, ha spese di commissione a volte di 2/3€
  • PayPal Ricaricabile: è una carta ricaricabile, per ricaricarla basta recarsi in tabaccheria o in centri appositi (al momento non è però molto chiaro dove si possano attivare e ricaricare), per acquisti su ebay Paypal è sicuramente la migliore anche perchè offre diverse garanzie, ha spese di commissione a volte di 2/3€, il pagamento è immediato, per pagare basta fornire la mail, è accettata dalla maggior parte dei siti online
  • Carte di Credito Ricaricabili: Ogni banca offre molte e diverse opzioni di carte ricaricabili con basse spese di commissione e attivazione, sono tutte sicure, il pagamento è immediato, per pagare basta fornire i codici e il nome dell’intestatario, è accettata dalla maggior parte dei siti online sopratutto se emessa da Mastercard o Visa, va ricaricata da voi ogniqualvolta lo ritenete necessario e per l’importo da voi desiderato,ha il vantaggio che in caso di truffa o di malfunzionamenti dei servizi di pagamento l’importo è deciso da voi stessi ed è limitato a quello caricato sulla carta, molte carte hanno collegato un codice iban per effettuare e ricevere bonifici, normalmente si possono seguire i movimenti accedendo al sito della rispettiva banca online.
  • Bonifico: Spesso viene usato e chiesto da utenti ebay, pagando tramite bonifico il pagamento non è del tutto immediato, dà poche garanzie se non la ricevuta del movimento bancario.
  • Contrassegno: si tratta del pagamento in contanti direttamente al corriere nel momento della consegna della merce, molti siti aggiungono un sovrapprezzo di 5€ (Zalando invece, al momento, non chiede sovraprezzi), è molto comodo e sicuro, fornitevi dei soldi contati perchè i corrieri non possono dare resto, dovete obbligatoriamente trovarvi in casa all’ora della consegna
  • in qualsiasi cosa non fornite mai dati personali insoliti o non fondamentali per l’acquisto
  • Per pagare a privati (es. su eBay o su Subito.it) spesso viene chiesto di effettuare una ricarica sulla Postepay del venditore: Non accettate mai, questo metodo infatti non dà alcuna garanzia e in caso di truffa non rivedrete i vostri soldi, fidatevi solamente se conoscete già il venditore (che in altre occasioni avete pagato con altri metodi) o se avete buoni motivi per farlo.

DOGANA

  • se comprate oggetti da siti extraeuropei spesso questi saranno sottoposti a spese di dogana variabili  a seconda del peso e del tipo di contenuto del pacco (vestiti e accessori hanno tasse abbastanza elevate).  
  • Se il vostro pacco è fermo in dogana non andate nel panico (anche se ci resta per diversi giorni) la dogana italiana è abbastanza lenta nello sdoganare i pacchi, a volte mancano alcuni documenti per lo sdoganamento che vi verranno richiesti dalla dogana stessa, se il pacco resta in dogana per circa un mese recuperate i numeri della dogana in cui è fermo il vostro pacco (impresa impossibile o quasi) e tempestateli di telefonate o fax con il vostro numero di pacco e i dati di acquisto, se potete andate di persona alla dogana
  • se acquistate dall’estero fornite sempre il vostro numero di cellulare anche nelle note sotto il campo di compilazione per l’indirizzo di consegna
  • accertatevi assolutamente che il venditore abbia inserito correttamente tutti i dati relativi a: indirizzo di spedizione, contenuto del pacco, provenienza e destinazione e documento di vendita

TRUFFE ONLINE

  • non fatevi fregare facilmente: un iPhone venduto a 40€ su eBay non è l’affare della vita, ma una mega truffa!
  • Se cercate di comprare oggetti di Marche prestigiose online il mio consiglio è sempre quello di comprare da siti autorizzati e noti (es. RunIn2, Luisa via Roma…) magari coi saldi .
  • Evitate di comprare da privati perché spesso vengono venduti per veri oggetti falsi, non fidatevi delle foto dei certificati, spesso falsificano anche quelle o le prendono da altri siti internet, se proprio vi siete innamorate dell’aggetto in questione chiedete se il venditore accetta un reso, incontratelo personalmente o chiedete la possibilità di portare l’oggetto nel negozio monomarca per es. di Chanel per farsi autenticare l’articolo.
  • prima di acquistare da un sito non molto noto ( o da un venditore eBay) cercate su google pareri e esperienze di altri utenti digitando il nome del sito o del venditore stesso
  • sopratutto le prime volte non abbiate fretta mentre effettuate gli acquisti in modo da non incappare in false pagine per i pagamenti, in quel caso, prima di inserire i vostri dati bancari controllate che la pagina web abbia un indirizzo sicuro o che le icone presenti siano link ad altre pagine del sito stesso e non delle mere immagini copiate.
Ecco una selezione dei siti di SHOPPING ONLINE dai quali abbiamo comprato e con cui ci siamo trovati bene:
 
TopShop
Zalando
Amazon
Groupon
Storets 
Rings and Tings
Forever21
 
RunIn2
(vende dagli USA e quindi bisogna pagare le spese doganali)
L’inde le Palais
Yoox
Amazon BuyVip